Notizia Oggi

Stampa Home

A Borgosesia tanta curiosità per i due posteggi “verdi”

Saranno allacciati a breve
Articolo pubblicato il 05-07-2016 alle ore 15:56:52
A Borgosesia tanta curiosità per i due posteggi “verdi”  2
Le due postazioni di ricarica

Punti di ricarica per auto elettriche: è questa la funzione dei due spazi con fondo sintetico ricavati nel piazzale di via Combattenti. Si stanno completando gli allacciamenti e nei prossimi giorni le postazioni potranno essere attivate.

La comparsa nei giorni scorsi dei due posti con fondo in erba sintetica verde ha suscitato parecchia curiosità fra i borgosesiani, portando anche a fantasiose ipotesi. Semplicemente l'area delimita due punti con colonnine (da 40 kilowatt) per la ricarica di auto elettriche. E non potranno essere usati come parcheggi, non dalle auto tradizionali neppure da quelle elettriche a cui sarà permesso sostare solo il tempo necessario per effettuare la ricarica e dovranno poi liberare il posto.

Con questo elemento Borgosesia guarda al futuro: «Attualmente le auto elettriche sono ancora in numero limitato soprattutto in zona - commenta l'assessore comunale Marco Antoniotti -, tuttavia già ora la crescita sui mercati è notevole e stando alle previsioni fra diversi anni soppianteranno le vetture più tradizionali. Abbiamo solamente guardato in avanti. L'intervento per la posa delle colonnine e gli allacci rientrava come miglioria nel bando per il rinnovo dell'illuminazione pubblica. La scelta di delimitare con il fondo sintetico è solo per distinguere gli spazi dai normali posteggi».

Gli spazi sono in fase di allestimento: «A breve gli allacci saranno conclusi e verrà posata la cartellonistica: fra pochi giorni il servizio potrà essere funzionante. Stiamo valutando come procedere per le ricariche e non è escluso che per i primi tempi il servizio venga concesso in maniera gratuita».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...