Notizia Oggi

Stampa Home
LAvoro

A Gattinara nuovi benefit per i lavoratori Lavazza

Accordo trovato tra proprietà e sindacati
Articolo pubblicato il 30-07-2016 alle ore 19:10:13
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Rinnovato il contratto integrativo aziendale alla Lavazza nello stabilimento di Gattinara con 420 dipendenti. Lo spirito dell’intesa tra azienda e sindacati è quello di coniugare gli obiettivi e i miglioramenti in termini di efficienza, competitività e produttività fissati dall’azienda con un adeguato aumento economico per i lavoratori nonché l’estensione di alcune tutele. Viene costituito per tutti i dipendenti un sistema di Welfare aziendale con l’avvio di un piano di assistenza sanitaria integrativa al fondo di settore (FASA) con costi interamente a carico dell’azienda. Si prevede una rivalutazione del vecchio premio presenza di 150 Euro annui. Si introduce un programma di crescita professionale attraverso percorsi formativi con l’obiettivo di operare in regime di polivalenza e polifunzionalità. Acquisita la professionalità richiesta sarà riconosciuta ai lavoratori un’indennità di mansione di 70 euro mensili. Incremento del 10% della maggiorazione sulla flessibilità. Premio di risultato legato ad obiettivi di produttività, qualità, competitività, con incrementi fino a 400 euro annui, a regime 1.600 euro. Fai, Flai e Uila congiuntamente alle RSU dello stabilimento Lavazza di Gattinara esprimono grande soddisfazione per la chiusura delle trattative e gli importanti risultati raggiunti con capitoli innovativi che rispondono concretamente all’aumento del reddito dei lavoratori.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...