Notizia Oggi

Stampa Home

A Gattinara spaccati i faretti alla Torre delle Castelle

E la collina è rimasta al buio
Articolo pubblicato il 09-10-2016 alle ore 10:55:13
A Gattinara spaccati i faretti alla Torre delle Castelle 3
I faretti distrutti

I faretti che illuminano la Torre delle Castelle di Gattinara sono finiti un’altra volta nel mirino dei vandali. Nei giorni scorsi qualcuno, probabilmente armato di spranghe o grossi sassi, approfittando della posizione isolata dell’area, ha spaccato i vetri di protezione delle lampade. Ad accorgersi dell’atto vandalico, l’alpino Romeo Forti che lunedì, salendo sulla collina dove le penne nere di Gattinara hanno la “casetta”, ha avuto la brutta sorpresa. «Speriamo - dice - che le telecamere posizionate nella zona abbiano ripreso, così che si possa risalire agli autori del danno». E la collina è rimasta al buio.

L’area della Torre delle Castelle, recentemente risistemata dal Comune, è diventata una delle zone più suggestive di Gattinara e dei dintorni, con una posizione panoramica che domina la pianura e l’arco alpino biellese. Sulla sommità della collina, i recenti lavori, che hanno compreso l’abbattimento del brutto edificio della Telecom, hanno permesso di ricavare uno spazio attrezzato con tavoli e panchine, mentre gli alpini hanno sistemato quello che ora è lo chalet utilizzato per le feste. Nei prossimi giorni verrà posata la nuova bandiera italiana, in sostituzione di quella attuale, messa lo scorso anno ma già “provata” dalle intemperie.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...