Notizia Oggi

Stampa Home

A Gattinara un grappolo d'uva (in ferro) per dare il benvenuto

Articolo pubblicato il 11-06-2016 alle ore 22:00:34
A Gattinara un grappolo d'uva (in ferro) per dare il benvenuto 2
Il grappolo d'uva in ferro posto all'ingresso della città

Cosa meglio di un grappolo d’uva per dare il benvenuto a chi entra a Gattinara? E’ quello raffigurato dalla scultura gigante istallata nei giorni scorsi sulla rotonda di corso Garibaldi, la rotatoria che incrocia viale Marconi con viale Roma.

L’opera in ferro è stata realizzata e donata alla città dall’artigiano gattinarese Ruben Bertoldo. L’artista ha voluto rappresentare in stile moderno uno dei simboli della città del vino, il grappolo di uva Nebbiolo, uno dei vitigni utilizzati per produrre il Docg. Il nome scelto per la realizzazione dell’opera è “Iron grape”, che significa uva di acciaio.

L’opera collocata in una delle principali rotonde della città, di notte è illuminata con luci a led collocate all’interno dei singoli acini, creando così un effetto molto suggestivo.

Oltre al grappolo d’acciaio, un’altra in città segue il filone del mondo della viticoltura. Al centro di piazza Italia infatti da qualche anno campeggia una fontana a forma di bicchiere di vetro, ornata da tralci di vite.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...