Notizia Oggi

Stampa Home

A Gattinara il raduno dei ''crocieristi'' Costa

Presenti anche gli assessori Roggia e Cazzadore
Articolo pubblicato il 05-09-2016 alle ore 09:58:14
A Gattinara il raduno dei ''crocieristi'' Costa 2
I ''crocieristi'' Costa

Appuntamento a Gattinara, recentemente, per i membri dell’associazione “The Costa Cruise People”. L’incontro si è tenuto per celebrare il terzo anniversario della loro mascotte “Costino”. “The Costa Cruise People” è un’associazione nata proprio a Gattinara per promuovere l’interazione fra gli amanti del turismo, in particolare delle crociere, e per garantire un servizio migliore e una maggior diffusione della prestigiosa realtà turistica che la crociera rappresenta.

L’iniziativa ha richiamato molti iscritti, giunti nella città del vino non solo dall’Italia, ma anche da Svizzera, Germania e Slovenia, ed è stata un’occasione per far conoscere le sue peculiarità, prima fra tutte, ovviamente, il vino docg. In rappresentanza dell’amministrazione comunale di Gattinara sono intervenuti al raduno l’assessore al commercio Elisa Roggia e allo sport Denis Cazzadore, che hanno illustrato le bellezze della città e la Festa dell’uva che si terrà questo fine settimana. I promotori ringraziano «le famiglie Anselmo e Caraceto che hanno ospitato l’iniziativa permettendo di far conoscere e apprezzare Gattinara ai loro ospiti».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...