Notizia Oggi

Stampa Home

A Ghemme ritorna il servizio di pre e post scuola

Entro venerdì 15 settembre occorre compilare e consegnare all’ufficio segreteria del municipio il modulo di iscrizione
Articolo pubblicato il 20-08-2017 alle ore 11:36:55
A Ghemme ritorna il servizio di pre e post scuola 2
La materna ospiterà il servizio di pre e post scuola di Ghemme

Da settembre le famiglie di Ghemme torneranno ad avere un servizio che era stato soppresso alla fine dell’anno scorso, non senza qualche polemica: il pre e post scuola. Da lunedì 12 settembre, infatti, i figli potranno essere lasciati alla scuola materna anche prima dell’inizio delle lezioni (dalle 7.30 alle 8.30) e ripresi dopo la fine (dalle 16.30 alle 18), e saranno curati e custoditi da personale qualificato. Basterà ritirare e consegnare debitamente compilato all’ufficio segreteria del municipio il modulo di iscrizione entro venerdì 15 settembre. La documentazione è disponibile durante gli orari di apertura al pubblico dell’ufficio, vale a dire dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e il lunedì e il mercoledì anche dalle 17 alle 18. Il servizio, però, potrà essere attivato soltanto al raggiungimento di un numero minimo di sei iscritti, e per questo l’amministrazione Temporelli ha scelto di applicare una quota “popolare” di 50 euro al mese. Il pre e post scuola era stato interrotto nel mese di novembre del 2016 proprio a causa del numero esiguo dei bambini che ne usufruivano, che erano rimasti in due, dopo le le cinque iscrizioni iniziali. Il prezzo non elevato che sarà applicato per quest’anno scolastico dovrebbe invogliare più famiglie a procedere all’adesione. Per ulteriori informazioni gli interessati possono comunque telefonare allo 0163.840982 (interno 2) oppure inviare una mail all’indirizzo email ufficioprotocollo@comune.ghemme.novara.it.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...