Notizia Oggi

Stampa Home

A Grignasco sport e solidarietà con il Giro delle 5 chiese

Pochi giorni fa l'appuntamento sportivo
Articolo pubblicato il 16-10-2017 alle ore 09:42:52
A Grignasco sport e solidarietà con il Giro delle 5 chiese 1
A Grignasco sport e solidarietà con il Giro delle 5 chiese 1

Successo per il “Giro delle cinque chiese” di Grignasco. La corsa benefica, promossa dalla onlus borgosesiana Circuito Viola, ha coinvolto pochi giorni fa grandi e piccoli.

Primo a tagliare il traguardo della gara non competitiva, tra i bimbi, è stato Matteo Salsa, secondo a raggiungere l’arrivo è stato Gabriele Salsa seguito infine da Andrea Lucchini. Numerose bambine hanno preso parte all’evento e tra loro Giada Buscema ha ricevuto il primo premio, secondo posto per Giulia Madrigrano, mentre il terzo è andato a Mariagiulia Anselmino. Tra gli adulti invece, per la categoria maschile primo è stato Marco Gattoni, si è posizionato secondo nella classifica dell’evento Cesare Moretti e terzo Elvio Vinzio. Per la sezione femminile l’atleta che ha tagliato il traguardo per prima è stata Clara Defilippi, seguita da Monica Coppo e Alice Gattoni. Soddisfatti dell’evento sono i componenti dell’associazione Circuito Viola. «Vogliamo ringraziare il Comune di Grignasco e tutti coloro che ci hanno sostenuto – sottolinea il sodalizio –; senza il loro aiuto sarebbe stato difficile proporre la manifestazione. Ringraziamo inoltre i numerosi sportivi, dai bambini agli adulti che hanno preso parte all’iniziativa. Ricordiamo che il ricavato della giornata servirà ad aiutare bambini affetti da patologie rare».

Questa non è la prima manifestazione promossa dall’associazione Circuito Viola: da anni infatti la realtà borgosesiana organizza eventi benefici a sostegno di piccoli malati.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...