Notizia Oggi

Stampa Home

A Grignasco tornerà a vivere la "casa" dei pastori tedeschi

L'intervento costa 80mila euro
Articolo pubblicato il 14-03-2016 alle ore 17:07:04
A Grignasco tornerà a vivere la "casa" dei pastori tedeschi 2
L'incendio dell'anno scorso

La "casa" dei cani pastore tedesco di Grignasco tornerà a vivere. Dopo l'incendio che in ottobre aveva devastato la sede dell’associazione Sas (Società amatori Schäferhunde) partiranno in primavera i lavori per sistemare la struttura. Fin da subito il proprietario della struttura, il grignaschese Gabriele Pettinaroli, aveva annunciato la volontà di ricostruire lo stabile e così sarà.

«In questi mesi, con le indagini in corso, non abbiamo potuto fare nulla - dice lo stesso Pettinaroli -, ora che non abbiamo più le mani legate ci stiamo muovendo per ricreare la sede dell’associazione. Il progetto prevede la costruzione di uno chalet in legno, più o meno delle stesse dimensioni della struttura già esistente. L’unica nota positiva di quanto successo è che l’associazione avrà uno stabile più bello e moderno del precedente». Una piccola consolazione per chi, dall’oggi al domani, ha visto raso al suolo uno stabile costruito 51 anni prima, un pezzo di storia di Grignasco. Ricostruire l’edificio costerà all’incirca 80mila euro. Ma sulle cause dell'incendio non è stata ancora fatta luce.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...