Notizia Oggi

Stampa Home

A Plello torna ''Camminar suonando''

Sarà il 2 giugno
Articolo pubblicato il 06-05-2017 alle ore 10:44:29
A Plello torna  ''Camminar suonando'' 2
I volontari che hanno pulito i sentieri

Anche quest'anno i boschi di Plello faranno da "palco" alla musica. Le associazioni della frazione borgosesiana sono già al lavoro per il quinto “Camminar suonando”, la passeggiata enogastronomica a ritmo di musica che verrà proposta nella sua data tradizionale del 2 giugno. Nei giorni scorsi alcuni volontari hanno avviato la pulizia e la sistemazione dei sentieri che verranno percorsi per raggiungere le tappe del tracciato.


Gli organizzatori hanno definito un programma di massima: «Visto le tante presenze che abbiamo riscontrato nelle passate edizioni ci siamo subito trovati d'accordo nel ripetere l’iniziativa - spiega Silvano Sappa, fra i promotori dell'evento -. In linea di massima il programma della giornata ricalcherà quello già conosciuto: stesso percorso e stesso numero di tappe gastronomiche e di gruppi musicali». Sono già dieci le formazioni che hanno confermato la partecipazione alla giornata, ma non saranno le uniche: «Sono per lo più musicisti che hanno già partecipato ai precedenti “Camminar suonando” - continua Sappa -, ma ci sono anche alcune nuove formazioni. Non mancherà ovviamente la banda di Plello e altri gruppi itineranti che devono ancora dare la propria conferma. Ma non solo: come sempre, i partecipanti sono invitati a intervenire con i loro strumenti musicali».

E quest’anno l'eventuale maltempo non influirà sulla manifestazione: in caso di pioggia la festa si sposterà al capannone delle feste. «Lo scorso anno siamo alla fine stati costretti a sospendere la manifestazione perché il maltempo non ha permesso di fare nulla, con tutte le ovvie conseguenze sui prodotti gastronomici già pronti e per i gruppi musicali che non hanno potuto esibirsi. Non vogliamo possa ripetersi una tale situazione e abbiamo deciso di studiare un'alternativa: in caso di pioggia, i gruppi avranno la possibilità di esibirsi e il cibo potrà essere consumato al riparo del palatenda».

In questi giorni i volontari delle associazioni di Plello stanno sistemando il tracciato: domenica hanno pulito dalla vegetazione il sentiero che dall'area industriale sale verso Valbusaga. Il lavoro non è ancora concluso e proseguirà nelle prossime tre domeniche: «E' benvenuto chiunque abbia voglia di darci una mano per pulire i sentieri - è l'invito di Sappa -. Chi volesse collaborare può trovarsi le prossime domeniche alle 8.30 in piazza a Plello».


 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...