Notizia Oggi

Stampa Home

A Romagnano c'è una voce da Festival: Alessandra punta verso Sanremo

Tutti in paese fanno il tifo per lei
Articolo pubblicato il 10-11-2017 alle ore 09:18:30
A Romagnano c'è una voce da Festival: Alessandra punta verso Sanremo 3
Alessandra Ferrari

Una romagnanese punta verso Sanremo. Si chiama Alessandra Ferrari ed è approdata alla finale nazionale del Festival della canzone italiana 2018. Dopo aver affrontato alcune selezioni, pochi giorni fa ha saputo di essere riuscita a conquistarsi la possibilità di accedere all'evento dell'Ariston. Questo significa che nei prossimi giorni Alessandra sarà a Sanremo, dove si esibirà di fronte alla giuria che deciderà chi ammettere al Festival.

Quando hai deciso di provare a partecipare a partecipare a Sanremo? «Nell'agosto scorso ho saputo che una delle selezioni di "Area Sanremo" sarebbe stata a Novara e seguendo il consiglio di molte persone a me vicine ho deciso di provare a intraprendere questo percorso iscrivendomi alla fase eliminatoria».

Raccontaci un po' della tua esperienza all'interno del più importante concorso canoro italiano: com'è iniziata, le tue emozioni, la canzone o le canzoni che hai portato... «Passata la prima fase, alla quale avevo partecipato con un brano di Sam Smith, mi sono iscritta alla selezione regionale, questa volta con un brano in italiano: “Come foglie” di Malika Ayane. E così il 6 e il 7 ottobre sono andata, insieme a due amiche, anche loro iscritte ai provini, alla tappa milanese, dove ho cantato per la prima volta di fronte ad alcuni dei membri della commissione artistica sanremese».

E ora, quindi, ti prepari a una delle ultime selezioni per salire sul palco dell'Ariston... «Ci speravo davvero tanto. Appena finita la precedente selezione ero davvero soddisfatta della mia esecuzione e interpretazione, ma sapevo che, visto l'alto numero di partecipanti, magari non sarebbe bastato. E' stata una bellissima conferma vedere il mio nome nella lista dei finalisti. Quest'ultima fase sarà la più difficile, non dipenderà solo dalla mia esibizione, ma soprattutto dalla canzone inedita che presenterò: spero che la giuria la ami tanto quanto la amo io.

Canterai sola o in duo? «Alla fase finale, che si terrà dal 24 al 26 novembre canterò sempre da sola e porterò una mia canzone, scritta con il musicista e cantante Luca Cameletti di Gattinara».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...