Notizia Oggi

Stampa Home
Domani il centro della Valsesia si unisce idealmente a una manifestazione mondiale

A Romagnano l'abbraccio contro i cambiamenti climatici

L'iniziativa è dell'Associazione culturale creativa
Articolo pubblicato il 28-11-2015 alle ore 15:32:51
A Romagnano l'abbraccio contro i cambiamenti climatici 3
In marcia per il clima

Anche Romagnano partecipa domani all'abbraccio simbolico di tutto il pianeta per sensibilizzare i governi a prendere misura drastiche contro il cambiamento climatico. Dalle 15 in avanti, chi vorrà potrà unirsi a un evento organizzato a livello mondiale in concomitanza con la Conferenza sul clima che viene ospitata a Parigi in questi giorni. Domani è anche in programma la continuazione dello "street food" con la festa di Natale.

Questo è l'invito: «Il cambiamento climatico sta distruggendo il nostro pianeta, e gli scienziati sono letteralmente disperati per questa situazione. A dicembre si terrà il più importante vertice sul clima di questo decennio. Se scenderemo nelle strade e nelle piazze per partecipare alla più grande marcia per il clima della storia, possiamo convincere i nostri leader a dire basta per sempre ai combustibili fossili! È l'occasione migliore di tutto il decennio per fare pressione sui nostri rappresentanti politici e chiedere un impegno per il 100% di energie pulite. Sarà un evento indimenticabile! Vieni?»

Chi vuole partecipre alla "Marcia globale per il clima" deve portare un fazzoletto, un foulard bianco o colorato intorno al polso destro o sinistro. L'incontro deve avvenire attraverso un abbraccio fra i partecipanti, quale simbolo di unione e condivisione del progetto di cambiamento. L'evento durerà due/tre ore circa a partire dalle 15. Ritrovo al  Gazebo di ACC, l'Associazione culturale creativa.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...