Notizia Oggi

Stampa Home

A Rossa ogni sei abitanti uno suona nella banda

Articolo pubblicato il 10-12-2017 alle ore 17:49:59
A Rossa ogni sei abitanti uno suona nella banda  3
A Rossa ogni sei abitanti uno suona nella banda 3
A Rossa ogni sei abitanti uno suona nella banda  5
A Rossa ogni sei abitanti uno suona nella banda 5

Rossa si scopre terra di artisti: c’è un musicista ogni sei abitanti e una Filarmonica tra le più antiche dell’alta Valsesia. Venerdì 8 la Filarmonica musicale di Rossa ha celebrato i 135 anni di fondazione della società e festeggiato la patrona Santa Cecilia. «Per la verità fin dal 1850 vi era già un gruppo di musici che rallegrava le feste civili e religiose, ma i registri contabili e delle assemblee, in possesso della società, partono ufficialmente il 26 novembre 1882», spiegano dall’associazione.

La Filarmonica si è presentata a questo appuntamento in grande spolvero: 29 sono i soci effettivi che prestano servizio sotto la guida del maestro Daniele Arbellia eseguendo numerosi servizi in paese ma anche fuori paese dove è molto apprezzata. Oltre ai vari concerti, infatti diverse sono le trasferte che vengono organizzate riscuotendo sempre un grande successo.

Ma c’è anche una ulteriore curiosità da notare, come spiegano dal sodalizio: «Se si considera il numero dei musici effettivi, tutti rossesi, su una popolazione di circa 180 residenti, si può ben dire che la favolosa storia, che dura ufficialmente da 135 anni, continua nella sua tradizione ben radicata considerando anche che è composta da tanti giovani e questo fa guardare con fiducia al futuro».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...