Notizia Oggi

Stampa Home

A Scopello riparte E-state a Teatro

E' la seconda edizione
Articolo pubblicato il 07-08-2016 alle ore 07:51:41
A Scopello riparte E-state a Teatro 2
Daniele Conserva

Torna a Scopello la rassegna teatrale “E-State a Teatro” che si terrà nella sala polivalente con il patrocinio di Comune e Pro Loco e con il gruppo “Anonimi” che fornirà i materiali tecnici di scena. Sotto la direzione artistica di Daniele Conserva andranno in scena quattro spettacoli che allieteranno l'estate dei molti turisti del centro valsesiano e dei paesi limitrofi. Domani, lunedì 8 agosto, ecco “Monologhi Comici” di e con Bruna Vero, semifinalista a Italia's Got Talent (ed. 2013) di Canale 5, uno spassoso spettacolo dove molti aspetti della vita quotidiana vengono visti attraverso lo sguardo di una garbata cabarettista doc; il 12 agosto “Elisabetta I & Shakespeare" di F. Pastorino e G. Giacometti, a cura della produzione associazione culturale "Mano d'Opera". Lo spettacolo affronta le opere e la vita della capostipite delle regine inglesi intrecciandolo a quelle del grande drammaturgo, del quale si festeggia quest'anno il 400° anno della morte; il 16 agosto “L'Amico G... una sera d'estate...”, sulle orme di Giorgio Gaber. E' uno spettacolo di Daniele Conserva con Costanza e Lorenza Stocchi e Valentina Giupponi, che percorre la parabola del grande autore, musicista, cantante, attore e inventore del teatro-canzone. ll 21 agosto, infine, sarà la vota di “Straordinariamente donna!!”, uno spettacolo con Claudia Donadoni, versatile e bravissima attrice di Varese che cerca risposte nell'universo femminile all'essere madre, moglie, amica, amante. Un viaggio in parole e musica con denominatore comune: l’ironia. Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21,15; ingresso unico a 7 euro.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...