Notizia Oggi

Stampa Home
In primavera si parteciperà a un bando: servirebbe per un'auto e un'ambulanza

A Serravalle la Pabv ha bisogno di nuovi automezzi

Intanto l'autorimessa è stata trasferita in una struttura migliore
Articolo pubblicato il 11-02-2016 alle ore 08:14:32
A Serravalle la Pabv ha bisogno di nuovi automezzi 2
Foto d'archivio

A Serravalle i volontari della Pubblica assistenza bassa Valsesia vorrebbero avere un'auto e un'ambulanza in più per potenziare i servizi: «L'idea è di comprare una nuova ambulanza e una nuova auto - spiega il presidente Marco Milanini -. Per poter acquistare i veicoli vorremmo aderire ad un bando che uscirà in primavera. Speriamo di riuscire ad aggiudicarci qualche contributo». Intanto però i volontari possono ora contare su una vera autorimessa: la struttura è stata ricavata accanto al deposito dove vengono ritirate le ambulanze terminati i servizi. «Avevamo già deciso di spostare il garage dal cortile all’autorimessa due anni fa - spiega ancora Milanini -, ma poi per questioni tecniche e burocratiche si è riusciti a concretizzare l’idea solo adesso. Rispetto a prima non cambierà nulla, continueremo a ritirare una nostra auto all'interno della struttura».

Anche il garage da poco spostato sarà videosorvegliato. «In linea generale il sistema di telecamere è molto utile - prosegue Milanini -. Da quando è stato collocato l'impianto per tenere sotto controllo l'intera autorimessa, non si sono più verificati atti vandalici. Crediamo che le telecamere siano un ottimo deterrente contro chi vuole arrecare danni a strutture e oggetti di un gruppo che agisce per aiutare le persone».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...