Notizia Oggi

Stampa Home

A sud di Romagnano nascerà un campo di nocciole

E' stato variato il piano regolatore
Articolo pubblicato il 04-03-2016 alle ore 14:47:36
A sud di Romagnano nascerà un campo di nocciole 3
Foto d'archivio

A Romagnano nascerà a breve un nuovo noccioleto per la coltivazione specifica di uno dei prodotti tipici piemontesi. L'obiettivo di Matteo Usellini e del suo collaboratore Silvio Facciotti è infatti quello di avviare una produzione della nocciola del Piemonte, frutto con denominazione Igp (indicazione geografica protetta), per poi diventare fornitori delle pasticcerie della zona, settore dove le nocciole sono molto usate.

I filari sorgeranno in una zona di circa quattro ettari in località "Valastoi", a sud del paese, verso la ferrovia. Adesso si è finalmente riusciti a ottenere il cambio di destinazione sul piano regolatore. Usellini sta già coltivando nocciole in un altro appezzamento: per avere il primo raccolto occorreranno almeno sei o sette anni.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...