Notizia Oggi

Stampa Home

«A Trivero estate da ladri: ogni giorno un furto»

Si parlerà molto di autodifesa: nella biblioteca del Centro Zegna ci saranno un avvocato, il titolare di un’armeria e un istruttore di tiro
Articolo pubblicato il 22-11-2017 alle ore 11:03:26
 «A Trivero estate da ladri: ogni giorno un furto» 1
«A Trivero estate da ladri: ogni giorno un furto» 1

Domani sera a Trivero u incontro sulla sicurezza. Ad organizzare l'appuntamento è Fratelli d’Italia a Trivero. Ritrovo alle 21 in biblioteca comunale dove si terrà una serata di approfondimento parlando di sicurezza, legittima difesa e tecnologia al servizio del cittadino.

«Abbiamo voluto questo evento perché pensiamo che la sicurezza, assieme al lavoro, sia uno dei temi che interessano in questo momento tutti i cittadini, al di là dello schieramento politico di appartenenza - spiega Claudia Del Fabbro, referente del gruppo -. Penso che tutti, ogni giorno, quando apprendiamo notizie sia a livello locale che nazionale e internazionale, veniamo assaliti da una sensazione di paura, insicurezza e fragilità. Non solo per gli episodi gravissimi di terrorismo, i femminicidi, le violenze sui minori, ma anche per la microcriminalità che colpisce tutti i giorni e ovunque».

Ma non è soltanto un problema a livello nazionale quello della sicurezza per le strade.

«Ad esempio quest'estate a Trivero abbiamo avuto una media di un furto in casa al giorno - riprende Del Fabbro -. Non ci si sente più al sicuro, né per strada, né in casa propria, che è la cosa peggiore. Non ci di sente tutelati dalle forze dell'ordine, che fanno quello che possono, sotto organico e sotto pagate, con difficoltà a muoversi nel perimetro legislativo. Non ci si sente tutelati dallo stato, che con leggi assurde come quella sulla legittima difesa finisce per colpevolizzare le vere e uniche vittime di un'aggressione , cioè chi la subisce». A prova di tutto ciò, negli ultimi due anni sono aumentate in modo impressionante le richieste di porto d'armi. «C'è da chiedersi perché», riprende la referente di Fratelli d’Italia.

Domani sera in biblioteca a Trivero quindi saranno presenti alcuni esperti in materia: l'avvocato Andrea Conz per le questioni legali, il titolare dell'Armeria Semini di Biella Igor Marangoni e l'istruttore di tiro Ferruccio Albini del Tsn di Varallo per l'aspetto tecnico. Saranno ospiti della serata anche Davide Zappalà, segretario provinciale di Fratelli d’Italia e Andrea Delmastro, esecutivo nazionale di Fratelli d’Italia. L’invito è aperto non solo ai cittadini di Trivero, ma anche ai residenti nei centri della valle di Mosso e della Valsessera.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...