Notizia Oggi

Stampa Home
Inaugurazione

A Varallo una via dedicata al suo più noto poeta dialettale

E' l'area che si trova in frazione Crevola
Articolo pubblicato il 16-02-2016 alle ore 09:31:22
L'inaugurazione di piazza Varchiggiu
L'inaugurazione di piazza Varchiggiu

Varallo ha reso omaggio a uno dei suoi più noti poeti dialettali. Durante il periodo di carnevale l’amministrazione comunale cittadina ha voluto dedicare quella che, a Crevola, era via Principale a Maurizio Chiocca, detto Varchiggiu, poeta dialettale vissuto nel secolo scorso. La scelta di inaugurare la nuova targa con l’intitolazione proprio in occasione di un evento carnevalesco non è casuale: il sindaco Eraldo Botta e il resto dell’amministrazione hanno voluto in questo modo ricordare l’attività del poeta che amava in modo particolare il carnevale e che ha composto una miriade di versi dedicati a questo periodo dell’anno. Fu autore di molte delle “Canzoni della paniccia” di Crevola, e della Giobiaccia a Varallo, ma non solo. Quello descritto da “Varchiggiu” è il mondo delle vecchie osterie, delle feste degli alpini, dei “bicchieri di vino” e delle feste popolari.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...