Notizia Oggi

Stampa Home
Indagine della Forestale

«Abbiamo elementi utili per trovare il piromane»

Oltre mille ettari di bosco e pascolo andati a fuoco in alta Valsessera
Articolo pubblicato il 23-12-2015 alle ore 11:01:55
Le fiamme in Valsessera
Le fiamme in Valsessera

Più di mille ettari di bosco e pascolo andati in fumo nel mese di dicembre in alta Valsessera. E' il bilancio del Corpo Forestale dello Stato. «Complice un meteo molto sfavorevole, nel corrente mese si è registrato uno dei picchi massimi, nella storia recente, di ettari di territorio bruciato – spiega il comandante Valerio Cappello -. L’emergenza, purtroppo, non è ancora finita e, realisticamente, sarà destinata a prolungarsi per qualche giorno ancora». Il caso più grave, l’incendio dell’Alpe Fontanamora in Valsessera sviluppatosi il giorno 27 novembre e proseguito per più di una settimana, ha visto l’impiego incessante di Forestali, volontari Aib, Vigili del Fuoco e mezzi aerei. Sull’origine del fuoco pochi dubbi. «In questo caso come nella maggior parte degli altri, si tratta di azioni finalizzate all’abbruciamento invernale dei pascoli di alta montagna – riprende -. Tale pratica, diffusa in passato, è del tutto priva di ogni utilità». Il Corpo Forestale dello Stato, allo scopo di disincentivare tali pratiche illegali, ha avviato una duplice azione. In primo luogo si è provveduto a potenziare l’azione investigativa. «Sono stati acquisiti elementi di indagine di notevole interesse e si nutrono buone speranze di ottenere, in tempi non lunghi, risultati importanti – spiega ancora il comandante provinciale -. Grazie alla collaborazione di taluni cittadini ed al potenziamento dell’azione investigativa, si sta procedendo ad un inquadramento sempre più dettagliato dei fatti. Si auspica, in tempi non lunghi, di arrivare alla certa identificazione dell’autore di tali azioni criminose». Chi verrà identificato come autore dei fatti, sarà anche chiamato a risarcire lo Stato e tutti i soggetti danneggiati. Per il solo incendio della Valsessera, il danno economico è stato stimato in un valore superiore al milione di euro».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...