Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Abusò della cuginetta di nove anni: peruviano in galera

L'episodio scoperto dalla Polizia di Stato di Vercelli
Articolo pubblicato il 30-07-2016 alle ore 10:03:47
Foto di repertorio
Foto di repertorio

E' stato arrestato un peruviano accusato di violenza sessuale su minori. Per la precisione avrebbe abusato della cuginetta di nove anni.
L'indagine era partita un anno fa quando la Polizia di Stato della questura di Vercelli era stata informata daa scuola superiore della città di alcune “particolari attenzioni” che un’alunna aveva ricevuto in ambito familiare.
Sono partiti sei mesi di indagini e da cui si evinceva che la ragazza, dall’età di 9 anni e per i successivi 4 anni, aveva subito alcune violenze da parte di un cugino, un peruviano residente in provincia, che approfittava dell’assenza dei genitori della ragazza per abusare di lei.
Sfiancata da queste attenzioni, la ragazza aveva deciso di confidarsi, attivando una serie di procedure fondamentali per la sua tutela e volte alla ricostruzione del reato. Al termine dell’attività investigativa il Tribunale di Vercelli ha dispostola custodia cautelare in carcere del giovane peruviano (un venticinquenne incensurato residente in provincia, ma domiciliato a Milano) resosi responsabile del reato di violenza sessuale aggravata nei confronti della parente per episodi verificatisi continuativamente dal 2009 al 2013, da quando la vittima aveva 9 anni.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...