Notizia Oggi

Stampa Home

Accosta in autostrada, poi muore colpito da un infarto

Lutto
Articolo pubblicato il 11-11-2017 alle ore 10:24:37
Accosta in autostrada, poi muore colpito da un infarto 2
Lutto

Muore colpito da un infarto a soli 53 anni. Massimo Peraldo Prun era di Biella e si stava recando a Torino percorrendo l'A4. Il malore che ha posto fine alla sua vita gli ha dato il tempo solo di accostare l'auto a bordo strada. Dopo, per lui, non c'è stato nulla da fare. Peraldo Prun era un dipendente Seab. Lascia nel dolore la moglie e una figlia di dieci anni. Sul suo corpo è stata ordianata l'autopsia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...