Notizia Oggi

Stampa Home

Acqua non potabile nelle località alte di Cervarolo

C'è l'ordinanza
Articolo pubblicato il 24-08-2016 alle ore 15:59:25
Acqua non potabile nelle località alte di Cervarolo 2
In alcune località della frazione Cervarolo l'acqua non è potabile

Non può essere utilizzata ai fini potabili ma solo per scopi igienico-sanitari l’acqua che esce dai rubinetti delle località Soliva Volta e Villa Superiore di Cervarolo. Nei giorni scorsi il vicesindaco di Varallo Marco Ricotti ha firmato un’ordinanza che dichiara la non potabilità dell’acqua. «Vista la comunicazione del Cordar del 9 agosto - si legge nel documento - che prontamente sta intervenendo all’approvvigionamento idrico mediante fonti alternative, si ordina, a titolo meramente precauzionale la non potabilità dell’acqua, in attesa di disinfezioni, controlli e accertamenti analitici».

Oltre che sulla rete idrica, il Comune interviene anche in merito a un immobile ubicato nella frazione. Con un ordinanza si rivolge ai proprietari del caseggiato che si affaccia sulla piazzetta della chiesa di località Villa Superiore, la quale, si legge nel documento, «grava in cattivo stato di conservazione e in particolare il tetto si trova in condizioni di grave pericolo per la pubblica incolumità in quanto tegole e grondaie sono pericolanti e la loro caduta sulla strada comunale, adiacente al fabbricato, potrebbe provocare gravi danni a passanti e mezzi». Occorre dunque provvedere al più presto alla messa in sicurezza. «Nel caso in cui non si ottemperi alla presente ordinanza nei termini stabiliti di 10 giorni dal ricevimento della notifica - riporta ancora il documento - il Comune provvederà d’ufficio all’esecuzione dei lavori addebitando le spese alla proprietà del fabbricato».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...