Notizia Oggi

Stampa Home
Proposta del comitato Dnd

«Acquistiamo i terreni dove Eni vuole realizzare i pozzi petroliferi»

E' aperta la sottoscrizione
Articolo pubblicato il 14-02-2016 alle ore 15:07:12
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Il comitato Dnt lancia la campagna per l’acquisto collettivo dei terreni sui quali dovrebbero sorgere i pozzi del nuovo progetto di Eni. L'iniziativa “Terra mia” è stata lanciata in questi giorni. «Unisciti a noi per ostacolare il progetto che metterebbe a forte rischio la purezza delle sorgenti e delle riserve d’acqua, la salute dei cittadini, la sopravvivenza del paesaggio e la vocazione economica del territorio – si legge nel volantino diffuso -.Versando un importo di venti euro, diventerai proprietario ogni sottoscrittore potrà essere intestatario di una sola quota, e ciò non comporterà oneri fiscali, ma sarà possibile acquistare quote daintestare ad altre persone».

Per ogni acquirente o destinatario di quota donata, è sufficiente versare l’importo, sottoscrivere il modulo con i dati personali, allegare le fotocopie della carta d’identità e del codice fiscale. I dati così raccolti verranno inseriti nell’atto ufficiale di acquisto del terreno predisposto dal notaio; in tal modo non sarà necessario presenziare all’atto di compravendita. E' possibile, ed auspicabile, effettuare donazioni destinate a sostenere le spese legali per l’acquisto. le donazioni sono fiscalmente detraibili. Il terreno in comproprietà diventerà sede di iniziative destinate a valorizzare il territorio e ad incrementarne la conoscenza. e’ attualmente allo studio la possibilità di riqualificarlo con la messa a dimora di vigneti di uva americana. Per ricevere informazioni ed effettuare sottoscrizioni è possibile consultare il sito www.comitatodnt.it, scrivere a mail@comitatodnt.it, visitare la pagina Facebook comitato dnt, oppure recarsi all'Ottica Stefanoli di Carpignano, alla Farmacia Maio di Fara o alla Farmacia Arosio di Ghislarengo.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...