Notizia Oggi

Stampa Home

Addio al gelataio dello storico “Firenze” di Serravalle

Originario del Mantovano, si trasferì in paese e nel 1959 prese in gestione il bar-ristorante Originario del Mantovano, si trasferì in paese e nel 1959 prese in gestione il bar-ristorante Originario del Mantovano, si trasferì in paese e nel 1959 pre
Articolo pubblicato il 12-07-2016 alle ore 09:22:13
Addio al gelataio dello storico “Firenze” di Serravalle 2
Ermes Garnieri

Serravalle ha dato l'addio a Ermete Garnieri, storico gelataio del bar ristorante Firenze, ubicato in centro paese, lungo corso Matteotti. L'uomo, conosciuto da tutti come Ermes, si è spento martedì all'età di 87 anni. Il serravallese era originario del Mantovano. Nacque il 5 agosto del 1928 a Commessaggio di Mantova. All'età di 27 anni Garnieri si sposò con Franca Villarboito. Trascorsi pochi anni dal matrimonio, nel 1959, decise di prendere in gestione il ristorante Firenze di Serravalle in cui ha lavorato per una trentina d'anni. 

Il desiderio di ampliare la propria attività alberghiera, unito alla voglia di sperimentare un nuovo campo gastronomico, portò il serravallese a iniziare a preparare gelati artigianali.
«Era una persona sempre gentile e disponibile sia con gli adulti che con i bambini - racconta Piero Landoni, amico dell'uomo - . Aveva una straordinaria voglia di lavorare, mettersi alla prova e sperimentare le novità».


Ad aiutare Garnieri nella gestione dell'attività serravallese era la moglie Franca, che molti ricordano come una donna instancabile tra le sale e i tavoli dell'ex Firenze. «Erano davvero molto uniti - sottolinea Landoni - . Ogni anno, quando c'erano le cene o i pranzi dei coscritti riuscivano sempre a coinvolgere un gran numero di persone con la loro gentilezza, la loro solarità e il buon umore. Non potremmo mai dimenticarli».


L'uomo da qualche tempo stava combattendo contro una malattia. Martedì si è spento nella sua abitazione. Garnieri lascia le due figlie Viviana e Luciana. Il funerale è stato celebrato giovedì mattina alle 10 nella chiesa parrocchiale dedicata a San Giovanni Battista. Molti bambini diventati adulti si sono stretti nel dolore della famiglia Garnieri e giovedì hanno voluto dare l'addio al gelataio di fronte al suo Firenze.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...