Notizia Oggi

Stampa Home

Addio a Gianfranco Bianco, volto e voce del giornalismo del Piemonte

Ha condotto per anni il Tg regionale Rai
Articolo pubblicato il 29-06-2016 alle ore 14:21:47
Addio a Gianfranco Bianco, volto e voce del giornalismo del Piemonte 3
Gianfranco Bianco

Lutto nel giornalismo piemontese: è morto la scorsa notte Gianfranco Bianco volto e voce del giornalismo televisivo regionale. Aveva 64 anni, in pensione da alcuni mesi.  Tre anni fa la diagnosi di tumore.

Originario di Fossano (Cuneo), Bianco aveva mosso i primi passi a la Fedeltà, settimanale diocesano all'epoca diretto dallo zio, don Giorgio Martina. Subito dopo la chiamata alla Gazzetta del Popolo, come corrispondente da Fossano e poi come responsabile della redazione di Cuneo. Un anno dopo il fallimento del quotidiano, nel 1982, l'approdo in Rai. La notorietà arriva con la conduzione del Tg3 regionale, anche se non ha mai rinunciato a raccontare il suo Piemonte con servizi dal territorio.

Il suo sogno di avviare una corrispondenza per la Rai da Buenos Aires è stato interrotto dalla diagnosi di carcinoma alle vie bronchiali.
   

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...