Notizia Oggi

Stampa Home
Eventi

Al museo del Bramaterra si è parlato del Cammino di Santiago

Fissati già i nuovi appuntamenti
Articolo pubblicato il 08-08-2016 alle ore 06:47:15
Un momento dell'incontro
Un momento dell'incontro

L' Ecomuseo del Bramaterra di Sostegno ha ospitato una giornata dla titolo: "Testimonianze di Cammino: il Cammino biellese della Gran Madre e il Cammino francese per Santiago de Compostela" Relatori: Antonio Crestani e Tiziano Sella

I relatori hanno portato loro esperienza attraverso il commento delle foto da loro scattate. Antonio ha introdotto il Cammino della Gran Madre da lui delineato nel biellese e  Tiziano  il cammino Portoghese, uno dei più antichi (circa 620 km) da cui è appena tornato.  I presenti, molto attenti ed interessati, sono intervenuti con molte domande.Dopo l’incontro è seguita la visita guidata gratuita del Museo.

Questi i prossimi eventi: 14 agosto 2016  ore 16.30 "Bramaterra, un vino di territorio" - relatore: G. Marchiori

Nell’ambito delle manifestazioni della RETE  MUSEALE BIELLESE, presso il Museo del Bramaterra, in piazza Santa Caterina 7, a Casa del Bosco di Sostegno (BI), ci sarà la PRESENTAZIONE DEL LIBRO “IL VINO BIELLESE” di GIACOMO MARCHIORI, giovane enologo ed erede di una lunga tradizione vitivinicola di famiglia. Nel libro si possono trovare vecchie foto, testimonianze e un’analisi tecnica e attenta del mondo enologico biellese del passato, del presente e del futuro. (si allega locandina)

 Inoltre il 15 agosto 2016 dalle 15 alle 16  “La Valsessera: tra i segreti dei siti archeominerari dell’Oasi Zegna,... l’importanza strategica ai tempi di Nicolis di Robilant” relatore: Dott.ssa Silvia Chersich. Promosso dall’ Associazione Culturale “Il Patrimonio Storico-ambientale.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...