Notizia Oggi

Stampa Home
A 30 anni dalla morte

Al via la beatificazione di Daniela Zanetta

Il Vaticano valuterà la documentazione
Articolo pubblicato il 16-01-2016 alle ore 07:59:28
Daniela Zanetta
Daniela Zanetta

La documentazione per la beatificazione di Daniela Zanetta, la giovane affetta sin dalla nascita di epidermolisi bollosi distrofica e morta a 24 anni nel 1986, verrà analizzata dal Vaticano. Il caso della giovane di Maggiora ha interessato sempre tantissimi fedeli anche in Valsesia. La postulatrice della “causa di beatificazione”, la professoressa Francesca Consolini ha comunicato che i teologi della Congregazione delle cause dei santi a breve valuterà la posizione di Daniela. Tra l'altro la diocesi di Novara, anche dietro impulso del vescovo Franco Giulio Brambilla, ha programmato per il 2016 in ricordo di Daniela momenti di riflessione e di preghiera. La giovane teneva un diario nel quale sottolineava il suo legame con la vita nonostante la malattia: «Vorrei urlare a tutti – scriveva – che la vita di ogni creatura è sacra e bella». E aggiungeva: «Credo in Dio, lo amo intensamente e lo ringrazio per avermi donato la vita».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...