Notizia Oggi

Stampa Home

Alice Freschi dopo il voto: «Speravamo che onestà e competenza fossero più apprezzate»

«Ha pesato anche il fatto di non avere partiti alle spalle»
Articolo pubblicato il 18-06-2017 alle ore 07:29:50
Alice Freschi dopo il voto: «Speravamo che onestà e competenza fossero più apprezzate»  3
Alice Freschi

Cinque da sindaco di Borgosesia e tre da vice: ora però Alice Freschi si troverà ad affrontare la nuova esperienza amministrativa sui banchi dell'opposizione. I 1162 voti raccolti da "Noi per Borgosesia" la portano a essere l'unico rappresentante della lista in consiglio comunale. «La gente ha scelto, e dobbiamo accettare il responso - è il suo commento -. Ora ci impegneremo nella minoranza, pur nelle ridotte possibilità che concede questo ruolo, per svolgere un'attività di controllo e soprattutto con un intento propositivo, stimolando l'amministrazione a curarsi di tutto».

 

C'è ovviamente rammarico per l'esito uscito delle urne: «Spiace molto per come è andata - osserva Freschi -. Abbiamo creduto che l'onestà, l'esperienza e l'impegno, fossero sufficienti e che i cittadini avrebbero apprezzato. Così non è stato. Non ho comunque rimpianti, abbiamo creato un buon gruppo, condotto una campagna elettorale corretta, ci abbiamo creduto fino in fondo che si poteva fare qualcosa per il bene della città».

 

Per l'ex sindaco, nel risultato ha contato anche il "peso" dei partiti: «Evidentemente contano ancora e parecchio - conclude l'analisi -. Noi, come lista civica, non avevamo nessun partito alle spalle, e di sicuro alla fine qualcosa abbiamo pagato in termine di voti».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...