Notizia Oggi

Stampa Home
Sport

Anche Pavic al via del Bear Wool Volley

Conto alla rovescia per l'avvio del torneo
Articolo pubblicato il 03-01-2018 alle ore 02:11:51
La passat edizione
La passat edizione

Tutto pronto per la quattordicesima edizione del Bear Wool Volley, il Torneo Internazionale di pallavolo giovanile che gioca oggi e poi giovedì 4 e venerdì 5 a Biella e nelle palestre di altri diciotto comuni della Provincia.

Organizzato dall’associazione Bear Wool Volley, di cui fanno parte le squadre di pallavolo biellesi A.P.D. Quaregna, A.S.D. Occhieppese Pallavolo, Biella Volley, Gaglianico Volley School, Lessona Volley, Splendor Cossato, Virtus Biella, U.S. Tollegno e New Volley Biella, il Torneo porta a Biella un complessivo di 112 squadre, provenienti da tutta Italia e, in alcuni casi, anche dall’estero.

“E’ nuovamente un’edizione da record” è il commento del presidente Bear Wool Volley, Ezio Germanetti: “abbiamo infatti 1.350 atleti attualmente impegnati in gara e (per citare uno dei tanti numeri del Torneo) abbiamo fatto un totale di 1.300 prenotazioni alberghiere … saturando tutta la disponibilità ricettiva dell’area!”

A disputarsi l’edizione 2018 saranno 75 squadre femminili, 29 maschili e 8 della categoria “Special Olimpycs”, dedicata ai portatori di handicap.

Per quanto riguarda le squadre femminili, quindici giocheranno nella categoria Under 13, sedici nell’Under 14, ventiquattro nell’Under 16 e venti nell’Under 18. Si affronteranno nelle Palestre del Palazzetto dello Sport e del PalaBonprix di Biella (Under 13), nelle palestre di Occhieppo Inferiore, ITI Q.Sella di Biella e Sagliano Micca (Under 14), a Sandigliano, Mongrando, Pollone e Gaglianico (Under 16) e ancora a Verrone, Cossato, Lessona, Quaregna e Valdengo (Under 18).

Le squadre maschili, invece, sono sei di Under 14, quindici di Under 16 e otto di Under 19. Giocheranno nelle palestre Massimo Rivetti di Biella (Under 14), a Tollegno, Pralungo e alla palestra dei Salesiani di Biella (Under 16) e a Vigliano Biellese e al Pala Sarselli di Biella (Under 19). Infine, le otto squadre della categoria Special Olympics si affronteranno nella palestra del Comune di Candelo.

Il 14° Bear Wool Volley inizierà domani mattina (mercoledì 3 gennaio), al Pala BonPrix di via Pajetta, a Biella, con le consuete operazioni di ricevimento e registrazione delle squadre partecipanti.

Alle 10,00 cominceranno le gare di qualificazione, che occuperanno anche buona parte del pomeriggio. Alle 17,30 tutto il Torneo si trasferirà in centro Biella, per la sfilata in via Italia che porterà tutti gli atleti in Piazza Duomo, dove si terrà la presentazione delle squadre e il saluto delle autorità. Va ricordato che quest’anno la cerimonia sarà accompagnata dall’esibizione di una simpatica “band di strada” di ragazzi biellesi, la “Marciapè Street Band”. A seguire, a Gaglianico, nei padiglioni di Biella Fiere, si terrà la serata Dinner Volley Center, riservata agli atleti che pernottano negli alberghi.

Il Bear Wool Volley tornerà in campo il giorno successivo, con le restanti partite di qualificazione e quindi i quarti e le semifinali. A sera e sempre a Biella Fiere, si terrà poi la consueta grande serata del Torneo, il Volley Dinner & Volley Party, questa volta dedicato a tutte le squadre partecipanti, con atleti, tecnici e dirigenti.

Infine, venerdì 5 gennaio, si giocheranno le finali. In mattinata, nelle diverse palestre, andranno in scena quelle fino al terzo posto; mentre, per il primo e il secondo posto, le categorie Under 14 maschile e femminile si affronteranno nella Palestra Massimo Rivetti di Biella; tutte le altre al PalaForum de Gli Orsi. Al termine, sempre all’interno del Palazzetto dello Sport de Gli Orsi, si terrà la premiazione di tutte le squadre.

Ul

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...