Notizia Oggi

Stampa Home
La proposta sarà portata in consiglio comunale

Anche a Varallo un registro coppie di fatto

Il sindaco Botta: "E' una questione di buon senso"
Articolo pubblicato il 11-01-2016 alle ore 12:08:37
Anche a Varallo un registro unioni civili 1
Anche a Varallo un registro unioni civili

Dopo Borgosesia, anche Varallo si doterà di un registro per le unioni civili. Lo annuncia il sindaco Botta, pochi giorni dopo l'annuncio dell'omologo borgosesiano Buonanno. 

"Per principio sono contrario alle adozioni da parte di coppie omosessuali e ai matrimoni gay", spiega Botta", "ma in questo caso è una questione di buon senso. Ritengo infatti che sia una procedura corretta permettere a una coppia di fatto di regolarizzare i propri diritti". 

Il registro è soltanto un atto ufficiale di dichiarazione del proprio status, al momento senza effetti normativi. L'Italia, infatti, non ha ancora una legge in materia di unioni civili (se ne sta discutendo in questi giorni a Roma) e l'unica unione pienamente riconosciuta è il matrimonio tra persone celibi ed eterosessuali. 

Ora la proposta verrà portata in consiglio comunale per ottenere l'approvazione. In caso di luce verde, il registro sarà approntato al più presto e messo a disposizione presso l'ufficio anagrafe del comune, dove ci si potrà iscrivere o chiedere la propria rimozione. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...