Notizia Oggi

Stampa Home

Anziana morì dopo la scippo, per il ladro riduzione di pena

La donna morì dopo alcuni giorni in rianimazione
Articolo pubblicato il 29-09-2016 alle ore 19:07:25
Anziana morì dopo la scippo, per il ladro riduzione di pena 2
Foto d'archivio

Un'anziana di 80 anni di Novara morì dopo esser stata scippata nel mese di aprile dello scorso anno. La donna si trovava vicino a casa, quando venne avvicinata da un giovane che nel scipparla la fece cadere a terra. Inutile il ricovero in rianimazione all'ospedale di Novara, morì dopo alcuni giorni.

Dopo due mesi di indagini i carabinieri risalirono al colpevole, un 23enne residente a Trecate. Il giovane venne condannato con rito abbreviato a sei anni e mezzo di reclusione per omicidio preterintenzionale, ma la Corte di assise di appello di Torino ha ridotto la pena di un anno, portando il tempo di reclusione a cinque anni e mezzi. La decisione in quanto il reato è passato da omicidio a furto con strappo e morte come conseguenza di altro delitto.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...