Notizia Oggi

Stampa Home

Aperto il nuovo parking di Riva Valdobbia: 26 posti sotto terra

In località Concentrico
Articolo pubblicato il 26-08-2016 alle ore 14:52:24
Aperto il nuovo parking di Riva Valdobbia: 26 posti sotto terra 2
L'ingresso del parcheggio sotterraneo a Riva

Finalmente a Riva Valdobbia il parcheggione sotterraneo è a disposizione di residenti e  turisti. Dalla scorsa settimana il silos interrato su due piani è aperto, anche se occorre ancora terminare i lavori. L'amministrazione comunale, visto l'afflusso turistico, ha comunque deciso di aprire provvisoriamente l'area, andando a risolvere il problema. Manca ancora l'illuminazione, ma nei prossimi giorni i lavori potrebbero essere terminati.

La buona notizia è che fino ad allora gli stalli saranno gratuiti. Con questo ultimo intervento si va a chiudere un cantiere aperto ormai da anni. Quasi un milione di euro sono stati investiti a più riprese per realizzare il centro, ma anche per rimodernarlo. Parte della somma è stata coperta da un finanziamento ottenuto grazie alla legge che elargisce contributi ai paesi che confinano con regioni a statuto speciali e così sono arrivati 757mila euro. L'ultimo tassello riguardava proprio il parcheggione in località Concentrico, dove a disposizione ci saranno 26 posteggi, compresi gli stalli per i disabili.

A inizio estate c’era stata qualche lamentela tra i negozianti per il cantiere aperto mentre erano intenti ad arrivare i turisti. Nel frattempo l’amministrazione e l’impresa hanno cercato di superare i disagi nel migliore dei modi per arrivare ad aprire il parcheggio  per l’estate. Una volta ultimati i lavori con l’illuminazione sarà approvato il regolamento per l’utilizzo dei posti auto.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...