Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Arriva uno sconto di pena allo zio orco vercellese

Otto mesi fa la condanna in primo grado
Articolo pubblicato il 05-01-2018 alle ore 17:10:32
Condannato in tribunale a Vercelli
Condannato in tribunale a Vercelli

La Corte d'Appello fa uno sconto di un anno e otto mesi allo zio pedofilo condannato in primo grado dal tribunale di Vercelli a cinque anni e otto mesi. Alla sbarra un artigiano 50enne vercellese che è stato accusato di violenza sessuale verso il nipote. I fatti risalgono al 2012 e sono andati avanti per due anni finchè il nipote aveva trovato il coraggio di raccontare a uno psicologo quanto aveva subito dallo zio. Il ragazzo era già provato da una situazione familiare difficile e problematica. Lo sconto di pena arriva ad appena otto mesi dalla sentenza di primo grado, dopo un primo periodo in carcere l'artigiano ha ottenuto gli arresti domiciliari.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...