Notizia Oggi

Stampa Home

Asfalto e sicurezza, Romagnano investe sulle sue scuole

L’ufficio tecnico sta procedendo anche con la verifica dell’idoneità statica delle strutture e con le varie certificazioni
Articolo pubblicato il 26-10-2017 alle ore 13:04:26
Asfalto e sicurezza, Romagnano investe sulle sue scuole 1
Asfalto e sicurezza, Romagnano investe sulle sue scuole 1

Nuovo manto stradale all'entrata della scuola dell’infanzia di Romagnano. In più sono stati eseguiti o sono in fase di realizzazione nuovi interventi di sicurezza nelle scuole del paese. «Un passo dopo l’altro stiamo intervenendo – spiegano l’assessore all’Istruzione Alessandro Carini e la consigliera al patrimonio Monica Felappi. - Avevamo concordato in passato con i rappresentanti della materna che, dopo aver sistemato la parte posteriore, saremmo intervenuti quest’anno nella parte anteriore. E’ così è stato fatto».

Negli ultimi anni i diversi plessi sono stati oggetto di lavori importanti. «Bisogna essere realisti - proseguono i due esponenti della maggioranza -, nessuno ha la bacchetta magica e le cose da fare sono tante. Le strutture, pur essendo in ottimo stato, hanno delle oggettive carenze. Passo dopo passo stiamo riuscendo a sistemare le strutture». In queste settimane sono state posizionate nelle aule di tutte le scuole le luci di emergenza e, dove necessario, pellicole per rendere i vetri infrangibili. «Piccoli, ma importanti interventi che sono costati oltre 40 mila euro rendendo più sicuri i nostri plessi. Altri interventi sono in programma per garantire la sicurezza in modo da poter successivamente lavorare sull'accoglienza degli spazi».

Nel frattempo gli assessorati si stanno muovendo su altri fronti. «Non c’è solo l’aspetto strutturale – spiegano - sul quale in questi tre anni insieme all'ufficio tecnico abbiamo lavorato molto, come per esempio con analisi dei controsoffitti, ma anche quello della verifica della documentazione relativa alle diverse certificazioni. Su nostra iniziativa, già nei mesi scorsi, è stato dato mandato a professionisti di verificare lo stato attuale delle strutture confrontandolo con la parte documentale in modo da far chiarezza e poter ottenere un quadro generale che ci permetta di richiedere la documentazione mancante. Crediamo che in questi tre anni impegno e l’attenzione sul mondo della scuola c’è stato, continua ad esserci su tutti i fronti nonostante le scarse risorse, difficoltà».

«Non posso che essere soddisfatta per il lavoro che è stato svolto e che stiamo facendo nelle scuole. Proprio in questi giorni – aggiunge il sindaco Cristina Baraggioni - ci è arrivata la certificazione di idoneità statica delle strutture. Come amministrazione continueremo a lavorare per poter trovare fondi da impiegare nelle nostre scuole».

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...