Notizia Oggi

Stampa Home
Curiosità

Assalta la banca e poi fugge in treno

E' stato fermato quasi subito
Articolo pubblicato il 05-12-2017 alle ore 11:47:36
Una fuga curiosa
Una fuga curiosa

Per una volta il treno era puntuale e così il rapinatore ha provato a fuggire in treno dopo il colpo in banca. Peccato che sia stato subito individuato. E' accaduto ieri a Vercelli, quando sono scattate le manette ai polsi di un pregiudicato 64enne che aveva assaltato, armato solo di un coltellino, la filiale della Banca Carige di Robbio Lomellina. Esigui il bottino: 200 euro circa. Poi l'uomo è scappato con il treno diretto a Vercelli, ma le telecamere di sorveglianza hanno permesso di individuarlo e di fare scattare la trappola appena arrivato.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...