Notizia Oggi

Stampa Home
Il titolare del dancing "La peschiera" uscito indenne dal processo

Bancarotta fraudolenta, assolto il re delle balere

Si tratta di un personaggio noto a migliaia di appassionati di ballo liscio
Articolo pubblicato il 09-01-2016 alle ore 15:22:58
Bancarotta fraudolenta, assolto il re delle balere 2
Foto d'archivio

Assolto dalla pesante accusa di bancarotta fraudolenta Giormilio "Cicci" Fantini, il titolare del notissimo dancing "La peschiera" di Valdengo, locale ben conosciuto da migliaia di appassionati di ballo liscio di tutto il Biellse e anche della Valsesia. L'imputazione a Fantini derivava dal fallimento del 2005 della “Nuova Moulin Rouge srl” di Valdengo, ed era anche accusato di non aver chiesto a tempo debito la dichiarazione di fallimento della medesima società, accentuando il "buco" di bilancio. Ma il re delle balere ne è uscito indenne: assolto dall'accusa di bancarotta fraudolenta "perchè il fatto non sussiste", mentre dell'altro capo di imputazione, ormai prescritto, non si è nemmeno discusso. 

Come accennato, la Peschiera di Fantini è uno dei paradisi del ballo liscio e latino-americano più conosciuti in zona. L'ultima star della canzone a tenere banco per una serata era stata Ivana Spagna, la scorsa estate.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...