Notizia Oggi

Stampa Home

Boca, lo storico ''Ori pari'' cerca un gestore: domani il verdetto

Si parte da un affitto di 12mila euro annui
Articolo pubblicato il 11-07-2016 alle ore 18:27:27
Boca, lo storico ''Ori pari'' cerca un gestore: domani il verdetto 2
Boca, lo storico ''Ori pari'' cerca un gestore: domani il verdetto 2

C’è tempo fino a mezzogiorno di domani, martedì 12 luglio, per presentare le offerte in municipio a Boca per l’affitto dei locali ex Enal, dove c’era il ristorante-osteria “Ori Pari”. Le buste della gara saranno aperte mercoledì 13 alle 15,30; si parte da un canone a base d’asta pari a 12mila euro annui, senza alcun “canone d’accesso”.

Si tratta del quarto tentativo di trovare un gestore. Vincerà chi presenterà l’offerta più alta o, nel caso di presentazione di una sola offerta, l’unico partecipante. Al momento sono già state parecchie le persone, bochesi e non, che si sono mostrate interessate a rilevare l’affitto del locale. All’atto pratico, però, le tre gare precedenti, istituite a gennaio, marzo e maggio, sono andate deserte.

Questa volta si parte di un canone base d’asta di 12mila euro annui, equivalenti quindi a mille euro al mese, per un immobile di quasi 178 metri quadri al piano terra e altri 80 metri quadri circa al piano superiore. Il costo è dunque inferiore ai 4 euro al metro quadro. In occasione dell’ultimo tentativo di gara, il canone era stato fissato in 16.800 euro annui, pari a 1.400 euro al mese. È stato abbandonato anche il canone d’ingresso

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...