Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Bollette non pagate dopo la separazione, scatta la lite

E' stato necessario l'intervento dei carabinieri
Articolo pubblicato il 24-12-2017 alle ore 08:36:36
Intervento dei carabinieri
Intervento dei carabinieri

Le bollette non pagate dopo la separazione scatenano la lite tra due ex coniugi del biellese. Sul posto è stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine.  A causare l’accesa discussione sono state una serie di bollette lasciate insolute, infatti, una volta decisa la separazione, la donna ha lasciato la casa in cui conviveva con il marito e si è trasferita in un’altra abitazione. Tuttavia le utenze erano tutte intestate a lei che, evidentemente, non ha pagato, visto che, ad un certo punto l’uomo, se l’è viste staccare. Resosi conto di quanto accaduto, quindi, l’ex convivente ha raggiunto la donna e da lì è iniziata la discussione che si è fatta man mano più accesa tanto da richiedere l’intervento dei Carabinieri.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...