Notizia Oggi

Stampa Home

Borgosesia, boom di iscrizioni all'Istituto professionale ''Magni''

Nei primi giorni si è parlato di bullismo
Articolo pubblicato il 08-10-2016 alle ore 17:48:24
Borgosesia, boom di iscrizioni all'Istituto professionale ''Magni'' 2
Studenti di meccanica
Borgosesia, boom di iscrizioni all'Istituto professionale ''Magni'' 3
Studenti di elettronica ed elettrotecnica
Borgosesia, boom di iscrizioni all'Istituto professionale ''Magni'' 4
Il corso di moda

Decolla il numero di iscritti all’Istituto professionale “Magni” di Borgosesia: gli studenti in ingresso sono aumentati del cinquanta per cento rispetto lo scorso anno. I ragazzi delle classi prime, distribuiti nei corsi meccanico, elettrico ed elettronico sono infatti 34, mentre il corso moda annovera 27 iscritti. 

La prima settimana all'Ipsia è trascorsa scandita da giochi e test di ingresso per concludersi con la visione di un film sul bullismo, con la riflessione e la discussione sul problema, nei confronti del quale i ragazzi hanno manifestato grande sensibilità e maturità. «Le scolaresche, invitate a esprimere le loro iniziali impressioni sull’istituto e sulle attività svolte, hanno scritto: “Mi hanno particolarmente colpito le aule ristrutturate dagli allievi, perché evidenziano una straordinaria creatività da parte di tutti i corsi. L’Ipsia è davvero una scuola ricca di opportunità per il futuro delle prossime generazioni” (Sofia Messina). “Non sapevo che l’industria tessile del nostro territorio avesse un primato mondiale. Gli insegnanti, che abbiamo conosciuto, mi sono sembrati preparati e forse un po’ severi, ma penso che questo sia un punto a loro favore, perché significa che tengono all’educazione e a quel che sarà di noi alunni” (Federica Colombo). “Tutti quanti dobbiamo essere fieri di frequentare questa scuola, per le possibilità che ci apre per il nostro futuro” (Santo Rosario Napoli e Omar Wata). Ai ragazzi, che hanno intrapreso una nuova importante avventura, non resta che augurare un buon anno scolastico, invitandoli a vivere l’esperienza con l’entusiasmo dei primi giorni, con la determinazione, l’impegno e la serietà, che dai banchi di scuola porteranno nella vita».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...