Notizia Oggi

Stampa Home

Borgosesia, con una schedina da un euro ne vince quasi 32mila

Sfiorata la maxi vincita da un milione
Articolo pubblicato il 07-04-2016 alle ore 21:11:04
Borgosesia, con una schedina da un euro ne vince quasi 32mila 3
I gestori della ricevitoria Libi

Gioca un euro al e se ne porta a casa trentamila in un colpo solo. Anzi, per la precizione la vincita è di 31.914,89 euro. La dea bendata ha bussato martedì sera alla ricevitoria Libi di Borgosesia, e a portarsi a casa il corposo “bottino” è stato un uomo che risiede in città, cliente abituale della tabaccheria gestita da Roberta Libi e dal marito Gianni Fasola: e in città è ovviamente già partita la caccia al nome del fortunato. Chi lo sa, però, se lo tiene per sé.

Come i gestori della ricevitoria: «Quando il vincitore è arrivato a verificare la scheda, già sapeva di aver fatto il colpaccio - spiegano i titolari dell’attività di piazza Cavour -. Avendo controllato i numeri estratti la sera precedente al lotto, ed essendo un giocatore abituale, aveva capito di aver centrato nove dei dieci numeri e che questo gli avrebbe garantito un bel gruzzolo».

Sicuramente una bella cifra, ma che avrebbe potuto essere ancora maggiore se non fosse stato per il decimo numero: «Certo che se avesse azzeccato l’intera sequenza, la vincita sarebbe balzata da trentamila a un milione di euro. Nonostante non sia tornato a casa milionario, era comunque molto felice ed entusiasta dell’incasso ottenuto scommettendo un solo euro».

Per la ricevitoria della “galleria Tre Re” rappresenta una delle maggiori vincite ottenute: «Con cifre simili la fortuna si era già fermata altre tre volte da noi - ricordano gli esercenti -. Sono stati vinti tre premi importanti con il Superenalotto, rispettivamente da trentamila e da ventiduemila euro, e anni fa, quando ancora non esisteva l’euro, erano stati vinti 80 milioni di lire. Altre vincite ingenti, sui quindicimila euro, sono state incassate dai giocatori del concorso “Win for life”».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...