Notizia Oggi

Stampa Home

Borgosesia, le diffide del Comune ripristinano l'ordine a Cravo e Aranco

Risanati terreni e autorimesse occupati abusivamente
Articolo pubblicato il 11-02-2016 alle ore 12:17:47
Borgosesia, le diffide del Comune riportano l'ordine a Cravo e Aranco 3
Le autorimesse di Aranco occupate abusivamente

Il Comune non procederà a sgomberi forzati, come aveva preannunciato, ma si limiterà alla raccolta e allo smaltimento del materiale accumulato dopo il risanamento delle due aree di proprietà utilizzate abusivamente da alcuni privati.

Sono bastate le diffide, infatti, a regolarizzare la situazione nei terreni comunali a ridosso del complesso residenziale “Villaggio Cravo”, in viale Varallo, e nelle autorimesse in via delle Fontane ad Aranco. Nel primo caso si tratta di aree perimetrali ai fabbricati utilizzate abusivamente come orti o sedimenti.  Nel secondo, invece, quindici autorimesse di proprietà comunale sono state occupate e trasformate in depositi. L'amministrazione aveva intimato ai trasgressori di ripristinare, in entrambi i siti, le condizioni originarie asportando quanto in essi collocato o contenuto: attrezzature, veicoli e materiale.

"La situazione si sta normalizzando - conferma il sindaco Gianluca Buonanno -. In viale Varallo la priorità era riportare il decoro nei terreni utilizzati dai residenti, liberandoli da rifiuti, lamiere, materiale edile, bidoni, ossia tutto quanto causava disordine. Situazione diversa ad Aranco, dove le autorimesse non più assegnate e inutilizzate sono state impiegate come deposito di materiale. Molti le stanno liberando, altri hanno invece scelto di regolarizzare la loro posizione stipulando un contratto d’affitto. Il problema, in alcuni casi, è rappresentato dal materiale abbandonato di cui si dovrà occupare il Comune affidando a Seso l’intervento di recupero. Il materiale sarà poi conservato, per il periodo stabilito dalla legge, così da essere riconsegnato qualora i legittimi proprietari ne facessero richiesta”.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...