Notizia Oggi

Stampa Home

Borgosesia, nonna Nina ha tagliato il traguardo dei 101 anni

Con lei le sorelle Rina e Antonietta che di anni ne hanno 92 e 87
Articolo pubblicato il 01-06-2016 alle ore 11:30:45
Borgosesia, nonna Nina ha tagliato il traguardo dei 101 anni 2
Nonna Nina con i familiari

Nina Pochetti ha festeggiato domenica, attorniata dai familiari, il 101° compleanno. Con lei anche le sorelle, Rina e Antonietta, che di anni ne hanno 92 e 87.

Nata a Pompiano, in provincia di Brescia, il 29 maggio 1915, Nina Pochetti si è trasferita a Borgosesia in giovane età per seguire la famiglia. In città si è sposata con Giovanni Gallina, e dal matrimonio sono nate le figlie Silvana e Gabriella; a Borgosesia ha lavorato per anni alla Samit, prima di svolgere la professione di magliaia.

Nonostante abbia superato il secolo di vita ad alcuni appuntamenti non rinuncia: «Guai se perde una puntata di “Il segreto” e di “Tempesta d’amore” - spiega la figlia Silvana -, segue con attenzione queste telenovele da parecchio tempo. E tutti i giorni non rinuncia a vedere almeno un telegiornale. Per lei la televisione è una compagnia, spesso resta sveglia fino alle undici di sera se sta guardando un film o altro che le interessa». 


Nel giorno del 101° compleanno, nonna Nina si è regalata una fetta di torta: «Mamma ha sempre apprezzato la buona cucina - continua la figlia -, e lo fa ancora: tutti i giorni, sia a pranzo che cena, mangia il primo, il secondo, la frutta e si tiene ancora spazio per almeno un biscotto».

E ieri pomeriggio, mentre veniva festeggiata dai familiari, ha sottolineato la volontà di superare la “primatista” della famiglia, scomparsa nell’agosto 2014: «Mia sorella Ortensina è arrivata a 103 anni e dieci mesi - ha detto -, vorrei superarla e poter festeggiare i 104 anni».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...