Notizia Oggi

Stampa Home

Borgosesia, nuovamente al lavoro la squadra Aib

Le prime uscite a Bettole, Agnona, Foresto
Articolo pubblicato il 18-05-2016 alle ore 11:50:46
Borgosesia, nuovamente al lavoro la squadra Aib 2
Alcuni volontari dell'Aib di Borgosesia

E' tornata al lavoro la squadra Aib e protezione civile di Borgosesia. I volontari hanno ripreso le uscite per la manutenzione di sentieri e torrenti del territorio, interventi concordati con l’amministrazione comunale.

La squadra è stata impegnata nelle frazioni: a Bettole per la pulizia dell’area circostante la chiesa di San Quirico, a Foresto per sistemare la mulattiera che dalla frazione scende a Isolella, ad Agnona intervenendo sui rii Dorava, Falò e altri due minori e con la pulizia dell’area del Supervulcano. Per i prossimi mesi sono già pianificati altri interventi che riguarderanno il rio Bruto alla Guardella, il rio Rozzo, un sentiero alla Costa, la pista ciclabile di Agnona. Un importante appuntamento per la squadra cittadina dell'Aib (che da inizio anno annovera l'ingresso di nuovi volontari) sarà l’11 settembre quando sarà proposta la “Festa dell’Aib” sul monte Aronne con il primo “Memorial Simone Locca” dedicato al volontario scomparso a ottobre a 50 anni.

Anche a livello provinciale sono avviate nuove iniziative: «Con la mia vice Sonia Delmastro, ci siamo orientati su corsi di formazione dei volontari, alcuni organizzati a livello provinciale altri gestiti dal Corpo regionale - spiega Corrado Busnelli, capogruppo della squadra cittadina e ispettore provinciale -. Abbiamo già partecipato a un corso sull’uso della motosega e abbattimento alberi con sessanta volontari, mentre in questi giorni altri ragazzi stanno partecipando a corsi da caposquadra, di aggiornamento per gli effettivi.

Oggi più che mai è importante essere volontari ben formati e preparati. A breve sarà organizzata a livello provinciale una esercitazione che vedrà inserito anche l’uso delle linee di alta capacità, attrezzature molto importanti da utilizzare soprattutto su territorio montuoso. Nel mese di ottobre parteciperemo al raduno regionale, nel frattempo saranno proposte altre attività a consolidare lo spirito di gruppo e di aggregazione che deve unire le singole squadre presenti sul territorio provinciale». 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...