Notizia Oggi

Stampa Home

Borgosesia, ordine di abbattimento per un edificio in via Combattenti

Dopo un confronto con la proprietà
Articolo pubblicato il 03-12-2017 alle ore 09:53:52
Borgosesia, ordine di abbattimento per un edificio in via Combattenti 3
Questo edificio sarà abbattuto

Entro il 10 dicembre a Borgosesia si abbatterà l'edificio di via Combattenti, quello a pochi metri dal parcheggio dell'ex mercato coperto e da una palazzina. Da tempo all'abbandono, già in passato lo stabile era stato interessato da alcuni lavori di tutela per evitare cedimenti strutturali. Ora l'intervento sarà radicale: «Si tratta di una costruzione non più recuperabile, su cui è aperta una scheda di riqualificazione urbanistica passata qualche anno fa in consiglio comunale per la realizzazione di un insediamento residenziale - spiega il sindaco Paolo Tiramani -. I tempi si sono tuttavia allungati e il recupero non è più imminente. La prospettiva era dunque di mantenere lo stabile ancora per parecchi anni in condizioni sempre più precarie. Ci siamo confrontati con la proprietà e si è convenuto di procedere con la demolizione in tempi rapidi; da qui l'ordinanza».

In municipio sono arrivate diverse segnalazioni sullo stato di conservazione dell'edificio (in passato era stato parzialmente transennato) e sulla pulizia, per la presenza di topi. «Diventa inutile attendere ancora - riconosce il primo cittadino -, d'altronde per la proprietà è solo un anticipare i tempi, perchè la demolizione è comunque prevista nel caso si proceda con il progetto di riqualificazione. Il rudere sarà abbattuto e l'area recintata in attesa di futuri sviluppi. In questo modo raggiungiamo l'obiettivo di garantire maggiore sicurezza e si migliora decisamente l'estetica di quella zona».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...