Notizia Oggi

Stampa Home
Si è spento all'età di 85 anni

Borgosesia ricorda Italo Maestroni

Una folla per l'ultimo saluto al fondatore del centro anziani
Articolo pubblicato il 27-02-2016 alle ore 15:08:31
Borgosesia ricorda Italo Maestroni 3
Italo Maestroni

Si è spento lunedì, all’età di 85 anni, Italo Maestroni, figura carismatica cui si deve la nascita del Centro incontro anziani di Borgosesia. Fu lui, nei primi anni Novanta, a sollecitare il Comune affinché trovasse uno spazio nel quale gli “over Settanta” potessero ritrovarsi e trascorrere insieme parte del tempo libero. Spazio che fu individuato, inizialmente, nei locali dell’ex Convitto; fondatore e presidente, Maestroni seguì l’attività del sodalizio per i primi anni, organizzando iniziative e appuntamenti gastronomici, promuovendo anche l'istituzione di una borsa di studio per giovani.

Nato nel 1931, Italo si era sposato nel 1953 con Celestina Ruga, la sua “Tina”, scomparsa cinque anni fa nello stesso giorno. Ha lasciato i figli Daniela e Giovanni, la nipote Cristina e il fratello Edo conosciuto in città per la sua professione di bidello. Aveva lavorato alla Manifattura, serbando sempre uno speciale attaccamento per l'azienda.

Sostenitore dei valori della sinistra e della Resistenza, Maestroni era stato impegnato nel sindacato e nel partito cui è rimasto coerente per tutta la vita.

Accanto alla sua attività lavorativa e sociale, Maestroni aveva un legame profondo con la città e con il suo carnevale: sempre presente al Mercu Scurot, creava un gruppo affiatato con i personaggi storici della manifestazione, si dedicava anima e corpo al rione Cravo, sia nella creazione dei carri per le sfilate che nell'organizzazione di feste ed eventi. Il legame con il rione dove viveva lo si comprende anche dalla decisione di rilevare per un breve periodo la Valsesiana, il bar di viale Varallo.

Maestroni amava anche la musica, tanto che negli anni Cinquanta aveva suonato il contrabbasso in un’orchestra.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...