Notizia Oggi

Stampa Home

Borgosesia: un museo a misura di bambini, stranieri e non vedenti

Le novità introdotte hanno la funzione di assicurare una migliore fruibilità
Articolo pubblicato il 03-10-2016 alle ore 14:29:33
Borgosesia: un museo a misura di bambini, stranieri e non vedenti 2
Al Museo archeologico e paleontologico "Carlo Conti" di Borgosesia

A Borgosesia sabato scorso sono stati inaugurati i nuovi percorsi espositivi del museo archeologico e paleontologico “Carlo Conti” di via Combattenti. Essi hanno la funzione di assicurare una migliore fruizione a non vedenti, bambini e visitatori stranieri. L'inaugurazione è avvenuta in occasione delle “Giornate europee del patrimonio”, manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d’Europa a cui ogni anno aderisce il ministero dei Beni culturali e del turismo. A introdurre le novità la direttrice Luciana Trovato con il vicesindaco Alice Freschi. Il progetto “Il museo apre le porte” è stato sostenuto dalla Regione Piemonte e si sviluppa in tre direzioni, tutte volte ad aumentare la fruibilità degli spazi museali. Per le persone non vedenti e ipovedenti è stato allestito un percorso tattile lungo il quale sono presentate le nove tipologie di oggetti contenuti nel museo, esposti in modo da richiamare la sequenza storica del territorio. Tramite un sistema di pulsanti, l’esplorazione è guidata negli ascolti, mentre gli accompagnatori possono usufruire di autoguide classiche. “Il museo dei ragazzi” è l'itinerario pensato per i bambini e si snoda tra maschere delle specie umane, orme di orsi, fossili di conchiglie, abiti gallici, oggetti dell’antica Seso, incisioni e ceramiche. Ormai indispensabili, infine, le didascalie dei pannelli descrittivi in lingua inglese. All'inaugurazione dei nuovi percorsi seguirà in questo mese di ottobre la presentazione dei risultati di scavo avvenuti in estate sul monte Fenera e condotti dalle Università di Ferrara e Ginevra, mentre a novembre è previsto un convegno. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...