Notizia Oggi

Stampa Home
Calcio serie D

Borgosesia-Casale, sfida tra capoliste

Domani fischio d'inizio alle 15
Articolo pubblicato il 15-10-2016 alle ore 11:57:13
Il d.s. Simone Di Battista
Il d.s. Simone Di Battista

Domenica sfida tra prime della classe a Borgosesia, al Comunale arriva il Casale. I nerostellati, che nel 1914 vinsero addirittura uno scudetto, sono allenati dall’ex centrocampista del Torino e del Lecce Ezio Rossi e sono tornati in serie D, dopo che la società alla fine della stagione 2012-2013 ne era stata esclusa per problemi amministrativi, con conseguente declassamento in Promozione. Probabile che dall’alessandrino salgano anche parecchi tifosi al seguito della squadra.
In casa borgosesiana, nessuno si è fatto contagiare dall’euforia da primato, tanto meno il direttore sportivo Simone Di Battista: «Essere davanti a tutti onestamente non mi fa nessun effetto, ma soltanto piacere. Ma neppure mi stupisce, visto che la squadra sta semplicemente raccogliendo quanto di buono sta facendo vedere in campo. Viviamo di settimana in settimana, cerchiamo di raggiungere i 40 punti il prima possibile e poi vedremo cosa saremo in grado di fare». Per il match contro il Casale, Dionisi avrà tutti gli uomini a disposizione, visto che anche Comentale è rientrato in gruppo. Nell’undici di partenza l’allenatore toscano potrebbe trovare posto per Vita, arretrando magari Perez, che si sta mostrando giocatore intelligente oltreché dotato di tecnica sopraffina. «Ma occhio al Casale - ammonisce Di Battista - che sarà un avversario ostico e difficile da affrontare».

Attualità

Cronaca

Politica

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...