Notizia Oggi

Stampa Home
Tanti gli animali scappati

Botti di Capodanno vietati, ma nessuno controlla

La protesta si è fermata sui social network
Articolo pubblicato il 01-01-2016 alle ore 13:16:47
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Botti di Capodanno vietati, ma alla fine nessuno controlla. E così anche sui social network c’è chi si lamenta e chi cerca il proprio cane scappato per paura dei botti. Per fortuna qualcun altro segnala la presenza di cani o animali trovati davanti al proprio cancello o porta in cerca di aiuto e soprattutto spaesati. La speranza è che attraverso Facebook sia più facile trovare il proprio animale scappato.

Come detto in diversi paesi della Valsesia sono stati emessi i classici provvedimenti contro i botti, è successo a Grignasco, Gattinara ma anche in alta Valsesia. In Valsessera invece nessuna ordinanza. E in fondo è anche difficile far rispettare i provvedimenti, finora va segnalata una denuncia presentata a Castelletto Cervo, a confine tra Biellese e Vercellese. Ma sempre su Facebook non sono mancate le proteste che però si sono fermate al social network.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...