Notizia Oggi

Stampa Home
L'europarlamentare contro l'uso dell'edificio di Valmaggiore

Buonanno: immigrati in un edificio storico? E' assurdo

Si tratta dell'antica "casa delle suore"
Articolo pubblicato il 04-11-2015 alle ore 11:05:45
Buonanno: immigrati in un edificio storico? E' uno stupro 3
La casa della suore a Valmaggiore

Gianluca Buonanno contro l'uso della casa delle suore di Valmaggiore. Secondo l'europarlamentare, l'edificio della frazione dove sono destinati una quarantina di migranti, è infatti sottoposto a vincolo come bene culturale e paesaggistico.

«A Valmaggiore - afferma Buonanno - vi è un edificio storico molto noto e caro alla popolazione, conosciuto come la "casa delle suore". Forse al Prefetto non è sembrato vero e ha immediatamente dato disposizione affinché l'edificio venga adibito a rifugio ed abitazione di circa 50 immigrati nigeriani (nessuna famiglia né donne con bambini) richiedenti asilo. Peccato che l'edificio risulti  registrato e sottoposto a vincolo. L'immobile in questione rientra tra i beni tutelati dal Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 45 del 24 febbraio 2004 - Supplemento Ordinario n. 28».

«Ma il prefetto - insiste Buonanno - non deve sorvegliare sull'applicazione da parte delle autorità locali delle disposizioni normative nazionali? C'è qualcosa che non va...». 

(maggiori dettagli domani su Notizia Oggi)

Tags: buonanno,migranti,valmaggiore

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...