Notizia Oggi

Stampa Home
Valsesia, tagli alla Sanità

Buonanno: "La Valsesia si prepari alla rivolta"

Il primo cittadino di Borgosesia ha incontrato oggi il governatore Chiamparino
Articolo pubblicato il 14-10-2015 alle ore 18:41:18
Buonanno:  "La Valsesia si prepari alla rivolta" 3
Buonanno: "La Valsesia si prepari alla rivolta" 3

«La Valsesia si prepari alla rivolta. Ci stanno tagliando tutti i servizi sanitari». Gianluca Buonanno ha strappato qualche giorno di tempo al presidente della Regione Sergio Chiamparino prima che il riordino della sanità venga approvata in giunta. Cercherà di riaprire la trattativa evitando il taglio di servizi all'ospedale di Borgosesia, ma se questo non avverrà la protesta è pronta a partire.

Per la verità Chiamparino ha dato poche speranze: secondo il governatore la situazione finanziaria richiede un intervento che non può essere negoziabile, o comunque non senza mantenere invariato il saldo. 

Da ricordare che a Borgosesia sono già stati eliminati dieci posti letto in cardiologia, e sta per essere smantellata anche la farmacia. In tutto, alla fine del percorso di riorganizzazione, si parla di una trentina di posti letto in meno. Un giro di vite, secondo alcuni, che comprometterebbe la stessa ragione di esistere di un ospedale.

Maggiori dettagli su Notizia Oggi in edicola domani

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...