Notizia Oggi

Stampa Home
La protesta sabato

Caccia alla volpe, blitz degli animalisti

Uno striscione appeso fuori dal municipio di Ghemme
Articolo pubblicato il 10-12-2015 alle ore 11:35:31
Lo striscione fuori dal Comune
Lo striscione fuori dal Comune

Questa mattina i dipendenti del Comune di Ghemme si sono trovati il municipio tappezzato di volantini e con uno striscione "Le volpi e tutti gli altri animali non si toccano". A rivendicare il gesto è il "Fronte animalista" che ha pubblicato anche sulla propria pagina Facebook le foto. La protesta non era contro il Comune. Il palazzo comunale ospita al suo interno l’Ambito Territoriale Caccia No2 - Sesia. Tutto ruota attorno al caso sulla caccia alla volpe, è stato già disposto il regolamento e le doppiette potrebbero entrare in azione in tempi brevi. Nel cartellone appeso fuori dal municipio si legge anche: «Cacciatori: ci vediamo domenica in piazza a Ghemme e nei campi».
La protesta è contro i piani di contenimento della Regione che dal 1° gennaio permetteranno l’abbattimento di un numero predefinito di animali nei vari ambiti di caccia.

Tags: caccia volpe piemonte

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...